“MALEDETTO TOSCANO”: UN GIRO DELL’OCA PER I 22 ANNI DI FUMATA LENTA

Scritto il 07/09/2021
Domenica 12 settembre ricorre il ventiduesimo compleanno del club "Maledetto Toscano", lo storico club nato in Toscana per gli amanti dello Slow Smoke e del bien vivre, celebrati con una festa nella Cantina di Stefano Amerighi (a Cortona).
Sarà un vero e proprio giro dell’oca, ma con soste di eccellenza, che vedrà un punto di partenza e uno di arrivo. Ogni isola del “gioco dell’oca” ospiterà uno dei partner dell’iniziativa che porteranno in degustazione le proprie eccellenze enogastronomiche, ma non solo.
Una storia di promozione della “toscanità” e del Made in Italy del gusto, il tutto accompagnato da un grande prodotto riconosciuto per le proprie caratteristiche in tutto il mondo: il “Sigaro Toscano”. 

Il programma e i partner
A partire dalle ore 12.30, dopo il brindisi inaugurale, apriranno le degustazioni nelle “slot” del gioco dell’oca che ospiteranno oltre venti aziende italiane e non solo, tra eccellenze enogastronomiche e artigianali. Nel pomeriggio prenderanno il via le attività culturali, con letture, riflessioni tematiche, il tutto accompagnato da una degustazione di vari sigari in abbinamento a gelato artigianale, cioccolato, distillati.
Partecipano a questa edizione, in ordine di giro dell’oca, Stefano Amerighi Presidente della DOC Cortona, che è anche l’ospitante, brindisi di benvenuto con Encry Champagne, Laurent-Perrier champagne e Ferrari spumante,  Macelleria Fracassi (carni e salumi),De’ Magi selezione formaggi , Savini tartufi, Agnoni sott’olio, Consorzio Cortona Vini, per gli astemi Biobacche Toscane succhi di frutta.
Nel dopo pranzo dalle 15.00 al tramonto degustazione sigaro Toscano “vintage” selezione del Club Maledetto Toscano in abbinamento con China Clementi, grappa Segnana, Gelateria Ghignoni, Varnelli distillati e amari , Vestri cioccolato,  Lo Scuro caffé, Saladini coltelleria e Le Cortina Heritage calzature d’ altura.
 
Il club Maledetto Toscano, ventidue anni di fumata lenta
 Era il 1999 quando due amici Roberto Fanticelli e Aroldo Marconi lontano dai grossi centri, senza nessuno che contava alle spalle, distanti da quelli che  facevano tendenza, sparpagliati fra Montepulciano e Montecatini, fra due valli incantate (Valdichiana e Valdinievole), immersi nella profonda provincia toscana hanno lentamente costruito un piccolo quanto stabile punto di riferimento per gli appassionati del sigaro, coinvolgendo otto amici pionieri appassionati del buon vivere dando vita al Maledetto Toscano ,l’ispirazione del nome al club presa dal libro Maledetti Toscani di Curzio Malaparte che identificava a pieno l’ideale del club “Se è cosa difficile essere italiano, difficilissima cosa è l'esser toscano” .Il logo con il toscano per eccellenza Dante Alighieri che si fa accendere il sigaro da un diavolo, che sottolinea lo spirito di chi non si vuol prendere sul serio fino in fondo. Oggi il Club Maledetto Toscano ha ancora lo stesso desidero e amore di condividere i piaceri di una buona fumata con i molti associati in tutta Italia e non solo. Ha partner internazionali e accompagna il Made in Italy in tutto il mondo attraverso degustazioni guidate dai propri esperti.
 

Download

MALEDETTO TOSCANO.JPG
Precedente
Torna Indietro

Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124

Ai sensi dell'art. 1, comma 125, della Legge 4 agosto 2017, n. 124, in ottemperanza all'obbligo di trasparenza, si segnala

che sono stati ricevuti i seguenti contributi da pubbliche amministrazioni:

denominazione e codice fiscale del soggetto ricevente denominazione del soggetto erogante somma incassata nell'anno 2019 data di incasso causale
Consorzio di Tutela de Vini D.O.C. Cortona
C.F. 93003750515
ARTEA 61.942,56 14/03/2019 Contributo su PIF - PSR 2014 - 2020
x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati utilizzano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
x